No images

AltraFoto

Perché "Altra"?

Dalla sua Nascita ufficiale (1827) ad oggi, la Fotografia ha subito due grandi cambiamenti, il primo è stato il colore, il secondo è stato l'avvento della tecnologia digitale.

Mentre con il primo l'evoluzione ha interessato un aspetto prevalentemente tecnico, il secondo cambiamento ha avuto, e sta avendo, forti ripercussioni di carattere sociale e sociologico: grazie alla vasta diffusione delle fotocamere digitali, all'assenza di costi legati alla pellicola e alla possibilità di fotografare anche con i telefonini, non solo oggi tutti possono fare una foto ma soprattutto, grazie agli automatismi, tutti possono fare una foto tecnicamente corretta.

Cosa distingue, allora, la nostra foto da quella di altri milioni di fotografi o foto-amatori se la ricerca della qualità tecnica, un tempo punto di riferimento e distinzione di professionisti e foto-amatori evoluti, proprio grazie agli automatismi, è oggi alla portata di tutti?

Il linguaggio: la scelta, non solo di cosa fotografare ma anche di come fotografarlo (approfondimento).

Ecco quindi che la Fotografia diventa di colpo "altro", almeno rispetto a come eravamo abituati a considerarla, non più semplice rappresentazione di qualcosa, ma espressione di un modo di vedere e di sentire il mondo, un linguaggio visivo che ciascuno "scrive" utilizzando la propria personalità, questo è il senso della parola "Altra" in AltraFoto, ed i format didattici dei nostri corsi, appositamente creati da Piero Leonardi, affrontano la fotografia anche e soprattutto tenendo presente questo aspetto.

 
Viaggi Fotografici

Shooting all around the globe questo link porta in PhTours.net, il nostro sito di viaggi fotografici in Italia e nel mondo.